Navigation Menu
Viaggio in Cina – Le Montagne Colorate lungo la Via della Seta

Viaggio in Cina – Le Montagne Colorate lungo la Via della Seta

By on Feb 1, 2018 in BLOG |

Le “Montagne Colorate” (o “Montagne Arcobaleno”) che si trovano all’interno dello Zhangye Danxia Landform Geological Park (张掖丹霞国家地质公园) lungo l’antica Via della Seta cinese, sono una delle grandi meraviglie geologiche del pianeta.

Le montagne sono formate da arenarie e siltiti del Cretaceo (145,5-65,5 milioni di anni fa) depositati in Cina prima della formazione dell’Himalaya. Sabbia e silt (o limo) si sono depositati insieme a ferro e a vari minerali-traccia che hanno così fornito l’ingrediente chiave per formare i tanti colori che oggi possiamo ammirare. Il resto lo ha fatto la placca indiana che andò a collidere con la placca euroasiatica 55 milioni di anni fa sollevando le montagne e portando alla luce le rocce sedimentarie che altrimenti sarebbero rimaste nascoste. La successiva azione combinata dell’erosione e degli agenti atmosferici ha rimosso lo strato sovrastante di queste rocce, portando alla luce le formazioni sottostanti caratterizzati da varie composizioni minerali e chimiche e scolpendo forme strane e meravigliose, che si differenziano per colore, consistenza, forma e dimensione.

Lo Zhangye Danxia Landform Geological Park si trova nelle contee di Sunan e Linze, a 40 km dalla città prefettura di Zhangye e si estende su una superficie di 510 chilometri quadrati. Il Parco è organizzato in maniera molto efficiente: vi sono quattro piattaforme di osservazione che permettono ai visitatori di contemplare le montagne e di scattare foto. La distanza tra le quattro piattaforme è di circa otto chilometri, con frequenti bus che vi porteranno ad ognuna di esse. La visita completa del parco richiede almeno 3 ore ed è consigliabile arrivare nel tardo pomeriggio in modo da godere lo splendido scenario del tramonto (19:30 in primavera e autunno; 20:00 in estate).

La prima piattaforma di osservazione è la piattaforma più vicina all’ingresso e regala subito una splendida visione d’insieme delle montagne. La seconda piattaforma è quella più alta. Sono infatti ben 666 i gradini che bisogna salire per raggiungere la cima in circa mezz’ora. La terza piattaforma di osservazione permette una splendida vista del famoso “ventaglio a sette colori”. La quarta piattaforma di osservazione è la più grande e si trova su un costone che va da est a ovest. E’ il luogo ideale per fare foto al tramonto dal momento che si riescono a catturare come in nessun altro posto i colori variegati del Qicai Shan (七彩山  “La Montagna dei Sette Colori”).

Il paesaggio del Danxia cinese, di cui le “Montagne Colorate” sono la più straordinaria espressione, è stato riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 2010.

NOME CINESE: 张掖丹霞国家地质公园
ALTITUDINE: 1.850 metri slm
ORARIO DI INGRESSO: 6:00-20:00
BIGLIETTI DI INGRESSO: 100 yuan (converti in euro)
COME ARRIVARE: il modo più pratico per raggiungere il sito è prendere un taxi da Zhangye e contrattare con il taxista per una tariffa che comprenda il ritorno con una sosta di 3 ore (45 minuti, 300 yuan converti in euro)
MIGLIOR PERIODO PER UNA VISITA: Giugno-Settembre