Navigation Menu
ANYANG

ANYANG

L'antica capitale degli Shang

  • Categoria:
  • Nome e provincia: ANYANG, HENAN

L’antica città di Anyang (安阳) si trova nel nord della provincia dello Henan, al confine con lo Hebei. Vi è un aneddoto riportato da Kai Vogelsang nel suo libro Geschichte Chinas, in cui si narra del paleografo Wang Hirong che, ammalatosi di malaria nel 1899, compra in una farmacia gli “ossi di drago”, vecchi ossi di animali utilizzati nella medicina tradizionale cinese. Una volta a casa comincia a preparare il medicamento, ma si accorge che sugli ossi appena comprati vi sono incisi dei piccoli caratteri. Si scoprirà presto che si trattava di una forma primitiva di scrittura cinese, incisa su piastroni ventrali di carapaci di tartaruga o scapole bovine e utilizzata sotto la dinastia Shang (ca.1600 a.C.-ca.1046 a.C.) per ricevere gli oracoli.



Il luogo di origine degli “ossi di drago” non era altro che il villaggio di Xiaotun, a 2 km da Anyang. Nel 1928 iniziarono degli scavi, il primo progetto in grande dell’archeologia cinese: oltre agli “ossi di drago” vennero scoperti tombe e sepolcri imponenti, una gran quantità di manufatti in bronzo, giada, pietra e ceramica, fondamenta di palazzi e i resti delle mura cittadine. Si trattava di Yin (殷墟), l’antica capitale della dinastia Shang.

Una fra le più notevoli delle tombe scoperte è quella di Fu Hao, moglie del sovrano Wu Ding, scoperta intatta. Nella tomba sono stati trovati sei scheletri di cane, almeno sedici scheletri umani (oltre a quello di Fu Hao), oltre 440 manufatti in bronzo, circa 600 manufatti di giada, pietra o osso e circa 7.000 conchiglie di ciprea, le monete dell’epoca.

Nel 2006 il sito è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

 

NOME CINESE: 安阳
SUPERFICIE: 7.355  kmq
POPOLAZIONE: 5,2 milioni
ALTITUDINE: 70 metri slm
COSA VEDERE: Museo delle rovine di Yin, tomba di Fu Hao, tomba di Yuan Shikai, la città vecchia, la Pagoda Wenfeng.
ORARIO DI INGRESSO ALLE ROVINE DI YIN: 8:00-18:00
BIGLIETTO DI INGRESSO ALLE ROVINE DI YIN: 90 yuan (converti in euro)
COME ARRIVARE: in treno (la città si trova sulla linea alta velocità Pechino-Guangzhou). Da Pechino (2,5 ore, 236 yuan converti in euro); da Zhengzhou (50 minuti, 80 yuan converti in euro).  In bus raggiungibile dalle principali città del nord della Cina, come Jinan, Liaocheng, Tai’an, Luoyang, Heze, Pechino, Taiyuan, Zhengzhou, e Tianjin. Ci vogliono 3 ore da Zhengzhou a Anyang, 6 ore da Pechino.
COME ARRIVARE ALLE ROVINE DI YIN:  Prendere l’autobus n. 1, 15 o 18 dal centro di Anyang.
MIGLIOR PERIODO PER UNA VISITA: tutto l’anno
DOVE MANGIARE: trova un ristorante ad Anyang (in cinese)

 



Booking.com

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.