Navigation Menu
CASCATE DETIAN

CASCATE DETIAN

Tra colline carsiche al confine col Vietnam

Le cascate Detian-Ban Gioc (德天瀑布), circondate da splendide colline verdi di origine carsica e campi coltivati a terrazze, separano la Cina (145 km da Nanning, capitale del Guangxi) dal Vietnam (270 km da Hanoi).

Larghe 200 metri e alte 70, con 3 salti che amplificano il rumore dell’acqua, sono le cascate binazionali più grandi dopo quelle del Niagara sul confine tra Canada e Stati Uniti. Le cascate hanno due lati: vi è la cascata principale (denominata Detian Waterfall) sulla parte cinese del fiume Guichun, e la cascata Ban Gioc sul lato vietnamita del fiume.

Sotto la cascata Detian vi è una piscina naturale larga oltre 200 metri e profonda oltre 30, dove è possibile andare in barca, pescare con la gente del posto e perfino fare il bagno. Primavera ed estate sono le due stagioni migliori per visitare le Detian-Ban Gioc, dal momento che la portata delle cascate è maggiore rispetto agli altri periodo dell’anno.

 

 

NOME CINESE: 德天瀑布
ALTITUDINE: 370 metri slm
COSA FARE E VEDERE: Andare in barca o pescare ai piedi della cascata, Fotografare la cascata all’alba quando è facile che si formino arcobaleni.
BIGLIETTI DI INGRESSO: 80 yuan (converti in euro)
COME ARRIVARE: da Nanning in bus diretto dalla stazione di Langdong (partenza ore 9:00, ritorno ore 15:30. Durata: 3 ore. Costo biglietto singolo: 50 yuan converti in euro). In alternativa, bus da Nanning per Daxin County ogni 20 minuti. Poi altro bus per le cascate.
MIGLIOR PERIODO PER UNA VISITA: Da aprile a ottobre quando la cascata ha la massima portata.
DOVE MANGIARE: Ristoranti nella contea di Daxin (in cinese)
La cucina del Guangxi è simile a quella cantonese nella leggerezza, ma si caratterizza anche per freschezza, dolcezza e leggera piccantezza, comunque minore rispetto a quella del Sichuan o dello Hunan. All’interno si distinguono almeno quattro scuole: la cucina del Nord (Guilin e Liuzhou) dal gusto forte e deciso, leggermente piccante; quella del sud-est (Nanning, Wuzhou e Yulin) che spicca per freschezza, tenerezza e varietà degli ingredienti; la cucina costiera (Beihai, Qinzhou e Fangchenggang), famosa per i piatti a base di pesce; quella delle minoranze etniche in cui vi è un uso abbondante di verdure e funghi di montagna, erbe selvatiche, pollo e anatra. Piatti famosi: Tè fritto, Tagliatelle di farina di riso di Guilin, Pollo fritto al cartoccio di Wuzhou.

VAI ALLA GALLERY

guangxi-detian

 




Booking.com

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.