Navigation Menu
CHANGBAI SHAN

CHANGBAI SHAN

La riserva naturale al confine con la Nord Corea

  • Categoria: ,
  • Nome e provincia: BAISHAN, JILIN

Il Changbai Shan (长白山地) è una catena montuosa situata nell’Estremo Oriente, che corre lungo il confine settentrionale tra Cina e Corea del Nord fino a giungere con l’estremità nord-orientale a breve distanza dal confine russo. Il massiccio montuoso si estende in direzione NE-SO dalla provincia cinese del Jilin nella Manciuria nord-orientale fino al confine settentrionale della provincia del Liaoning. Il territorio nordcoreano è incluso nelle province di Ryanggang e Chagang e si collega, direttamente a sud, con i Monti Nangnim. Molte vette superano i 2.000 metri di altitudine, e la più alta, il monte Paektu, raggiunge i 2.744 metri. Il Changbai Shan ospita la riserva naturale cinese omonima, istituita nel 1960. Entrata a far parte nel 1979 del programma dell’UNESCO, “Man and Biosphere” (l’uomo e la biosfera») e diventata una delle riserve mondiali della biosfera terrestre (UNESCO, 2008). Nel 1986 è diventata una riserva nazionale.

BIGLIETTO DI INGRESSO: 120 yuan (converti in euro)

COME ARRIVARE: la contea di Erdaobaihe è la più vicina ai monti Changbai. Ci sono treni dalle principali città del Jilin. L’aeroporto più vicino è a Yanji, con voli per Pechino, Shanghai, Shenyang, Dalian e Changchun.

 

 

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.