Navigation Menu
CUANDIXIA

CUANDIXIA

Il piccolo villaggio Ming

  • Categoria: ,
  • Nome e provincia: Chuandixia, Pechino

Cuandixia 爨底下 (o Chuandixia 川底下) sorge nel distretto occidentale di Mentougou, arroccato sulle montagne a 90 chilometri dalla capitale. Una caratteristica per la quale è noto come il “Potala di Pechino”. Il villaggio è stato costruito in epoca Ming (1368–1644) dal clan degli Han, una famiglia originaria dello Shanxi oggi alla 17esima generazione. Ha poi continuato a prosperare in epoca Qing (1644–1912) grazie al commercio di carbone, pellicce e cereali.

Il borgo conserva ancora diverse centinaia di abitazioni e templi in stile tradizionale, nonostante sia stato parzialmente distrutto durante la Rivoluzione Culturale. Slogan maoisti campeggiano ancora sui muri di molte case, mentre frutteti, campi terrazzati e vicoletti lastricati in pietra rendono la cittadina meta prediletta di registi e artisti. La popolazione locale è composta da 29 famiglie, per un totale di 93 residenti, ma negli ultimi anni il crescente afflusso di turisti ha portato alla nascita di residenze adibite ad accogliere i visitatori. E’ dunque possibile pernottare nel villaggio e assaporare la cucina locale a prezzi ragionevoli (una stanza doppia sta sui 50 rmb a notte).

 

 

NOME CINESE: 爨底下
SUPERFICIE: 5,3 kmq
ABITANTI:  un centinaio
ALTITUDINE:  650 metri slm
BIGLIETTO DI INGRESSO: 35 rmb (orario: 7.00-18.30).
COME ARRIVARE: dalla stazione della metro di Pechino Pinguoyuan (苹果园) prendere il bus 929 che impiega due ore. Scendere alla stazione di Zhaitan (斋堂) e poi prendere un taxi fino a destinazione per 15-20 minuti. In alternativa potete contrattare un buon prezzo con uno dei tassisti che vi verranno incontro una volta scesi dalla metro.
MIGLIOR PERIODO PER UNA VISITA:  da maggio a settembre.



Booking.com

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.