Navigation Menu
JINGDEZHEN

JINGDEZHEN

La Capitale Mondiale della Porcellana

  • Categoria:
  • Nome e provincia: JINGDEZHEN, JIANGXI

La città di Jingdezhen (景德镇) si trova nel nord della provincia dello Jiangxi. E’ considerata da oltre un millennio la “Capitale della Porcellana cinese” e a tutt’oggi l’industria della ceramica dà lavoro a quasi la metà della popolazione. Già sotto la Dinastia Tang (618-907 d.C.) si descriveva la città “invasa da forni che collegano un villaggio all’altro, e stufe accese ovunque”.

Il fumo che esce dalle ciminiere delle fornaci a carbone continua a caratterizzare ancora oggi la città, che vide crescere la sua fama di capitale mondiale della ceramica soprattutto in epoca Ming (1368-1644) quando ci fu il patronato imperiale sulla città (la capitale imperariale all’epoca era la vicina Nanchino) e cominciò l’esportazione in larga scala in Europa dove divenne popolare nel XVI secolo grazie ai commercianti portoghesi. Nel ‘700 si contavano in città 18 mila famiglie impegnate nella produzione della porcellana.

Le fabbriche di ceramiche sono sparse un po’ ovunque in città ed è possibile organizzare una visita per vedere i ceramisti all’opera attraverso il CITS (la maggiore agenzia di Stato per il turismo) che offre tour di una giornata che comprendono anche i musei cittadini dedicati alla porcellana e il Jingdezhen Ceramic Institute, l’unica scuola di ceramica ufficialmente riconosciuta in Cina, che conta 15 mila studenti.

Ma una domanda sorge spontanea. Perché l’arte sublime della lavorazione della porcellana cinese trova i natali proprio a Jingdezhen? Come spesso accade quando c’è di mezzo la qualità, il motivo principale è legato alle materie prime: in questo caso all’argilla. La vicina collina di Gaoling, infatti, è uno straordinario deposito di fine caolino bianco, una roccia clastica costituita prevalentemente da caolinite, un minerale silicatico delle argille. La polvere di caolino viene quindi mischiata con roccia di feldspato tritata e da qui inizia tutto il processo di produzione della porcellana (vedi video).

 

 

NOME CINESE: 景德镇
ALTITUDINE: 35 metri
SUPERFICIE: 5.256 kmq
POPOLAZIONE: 1,5 milioni
COSA VEDERE:  Museo della Porcellana, Antica fabbrica di ceramiche, Museo della Storia della Ceramica, Saturday Creative Market.
COME ARRIVARE: Aereo – L’aeroporto di Jingdezhen si trova a Luojia a circa 6 km dal centro della città. Offre voli giornalieri diretti con Pechino, Shanghai, Wenzhou, Shenzhen, Nanjing, Xiamen, Guangzhou. Treno – La stazione ferroviaria di Jingdezhen collega la città a Nanchang, Nanjing, Guangzhou, Yangzhou, Kunming, Fuzhou, Shanghai, Shenzhen, Qingdao e Pechino. Bus – Autobus giornalieri per la maggior parte delle città cinesi.
MIGLIOR PERIODO PER UNA VISITA: Tutto l’anno

 

Visita la Gallery di Jingdezhen:

jiangxi-jingdezhen-1

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.