Navigation Menu
YUMBULAGANG

YUMBULAGANG

La fortezza dei re tibetani

  • Categoria:
  • Nome e provincia: YUMBULAGANG, TIBET

E’ un’antica fortezza situata nella valle del fiume Yarlung Tsangpo nel Tibet meridionale, circa 192 chilometri a sud di Lhasa. La leggenda vuole sia stato il primo edificio ad essere costruito in Tibet per fungere da residenza del primo re tibetano Nyatri Tsenpo (127 a.C-?). Fu poi scelto come dimora estiva dal 33esimo re Songsten Gampo  (604-650) e dalla sua consorte cinese Wencheng (nipote dell’imperatore Tang Taizong), fintanto che i due non si trasferirono stabilmente a Lhasa. Sotto il quinto Dalai Lama (1617-1682), Yumbulagang fu infine convertito in monastero dalla scuola buddhista dei Berretti Gialli. Oggi è prevalentemente dedicato al culto del Buddha Shakyamuni.

L’edificio ha una pianta trapezoidale ed è suddiviso in due aree, una anteriore e una posteriore: la prima si costituisce di un edifico a tre piani, mentre la seconda è contraddistinta da un’alta torre. Al suo interno sono custodite le statue del Buddha Thiesung Sangjie, del primo sovrano tibetano, di Songsten Gampo e di altri due re del regno Tubo, fiorito tra il VII e il IX secolo. Distrutta durante la Rivoluzione Culturale, la fortezza è stata riportata in vita soltanto nel 1983.

 

NOME CINESE: 雍布拉康
ALTITUDINE: 3.643 metri slm
BIGLIETTO DI INGRESSO: 60 rmb
ORARIO: 9.00-18.00
COME ARRIVARE: in taxi da Tsetang (泽当镇), 11 chilometri dalla fortezza, fino al villaggio di Yumbu Lakang (60 rmb), poi è possibile proseguire per 20 minuti a piedi o a cavallo (35 rmb) fino in cima.
MIGLIOR PERIODO PER UNA VISITA: estate

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.