Navigation Menu

SICHUAN


top-10-sichuan


Il Sichuan  (四川, letteralmente “Quattro fiumi”) si trova nella parte sudovest della Cina, attraversato da diversi fiumi, tra cui il più importante è lo Yangtze; ad est è situata la depressione chiamata conca rossa, molto fertile e con un clima caldo ed inverni miti, ad ovest altopiani freddi e montagne che segnano l’inizio del Tibet. Questa provincia è anche uno degli habitat naturali del panda gigante.

SUPERFICIE: 485.000 kmq

POPOLAZIONE: 82 milioni

CAPITALE: Chengdu

PRINCIPALI CITTA’: Chengdu, Zigong, Panzhihua, Deyang, Luzhou, Mianyang, Neijiang, Guangyuan, Suining, Leshan, Nanchong, Yibin, Guang’an, Dazhou, Bazhong, Ya’an, Meishan, Ziyang.

CUCINA DEL SICHUAN: Delle varie scuole di cucina cinese, quella sichuanese (川菜, Chuān cài) è considerata una fra le più popolari in Cina e nel mondo. Questa cucina viene internazionalmente considerata come molto piccante e dai sapori accentuati. Eppure il sapore piccante, fortemente distintivo, non è la sua unica caratteristica. In realtà, la cucina del Sichuan vanta una varietà di sapori (oltre a differenti metodi di cottura), con alcuni gusti protagonisti: piccante, dolce, aspro, salato e quello strano senso di intorpidimento della lingua che lascia uno degli ingredienti basilari e unici: il pepe del Sichuan. Tra i piatti più famosi dello sterminato patrimonio (oltre 5 mila ricette) spiccano il Pollo alla Kung Pao, il Maiale cotto due volte, l’Anatra affumicata nel tè , il Mapo Tofu e infine una religione più che un piatto: l’hotpot piccante, detto anche fondue cinese.

sichuan-buddha-leshan-1

Il Buddha gigante di Leshan (樂山大佛) è la più grande statua di pietra di Buddha del mondo. Essa è scolpita nella roccia nel punto in cui confluiscono i fiumi Minjiang, Dadu e Qingyi, vicino alla città di Leshan, nella parte meridionale della provincia di Sichuan, in Cina.


sichuan-monte-emei-2

Il monte Emei (峨嵋山, letteralmente Montagna del Sopracciglio Delicato) è una montagna nella provincia del Sichuan. L’Emei è uno dei quattro monti sacri della tradizione cinese, condiviso sia dal buddhismo che dal taoismo.


sichuan-huanglong-national-park-3

Huanglong (黃龍) è un’area di interesse storico e paesaggistico che si trova nella Contea di Songpan, nella provincia di Sichuan, in Cina. L’area si trova nella parte meridionale della catena montuosa del Minshan, 150 chilometri a nordovest di Chengdu. Questa zona è famosa per i numerosi laghetti formati da depositi di calcite, per gli ecosistemi delle sue foreste, per i picchi innevati e le cascate che punteggiano il territorio.


sichuan-jiuzhaigou-4

Jiuzhaigou (九寨溝) è una delle riserve più belle di tutta la Cina e si trova nella provincia del Sichuan. È nota per le sue numerose cascate e i laghi, e nel 1992 è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.


sichuan-centro-riproduzione-panda-5

A 10 chilometri da Chengdu si trova il Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding, un importante centro di allevamento e riproduzione dei Panda giganti, che con analoghi centri della regione ha realizzato quei programmi di successo che hanno consentito ai Panda di non essere più una specie in via di estinzione. In un giardino vasto e ben curato, tra folti canneti di bambù e laghetti, vi sono ampie zone recintate che ospitano quasi duecento esemplari di Panda gigante.


sichuan-yading-6

Yading è una riserva naturale che si trova nella contea di Daocheng, nel sud-ovest della provincia di Sichuan. Situato nella parte orientale del plateau del Qinghai-Tibet, vanta uno dei più bei paesaggi alpini in Cina. La riserva si estende su una superficie di 1.344 chilometri quadrati , con il Chenrezig che raggiunge i 6.032 metri sul livello del mare.


sichuan-dujiangyan-irrigation-system-7

Il sistema di irrigazione del Dujiangyan (都江堰) è uno storico sistema per l’irrigazione e il controllo delle inondazioni costruito in Cina intorno al 250 a.C. Quest’opera, realizzata dal Governatore dello stato di Shu Li Bing e dal figlio, si trova 56 chilometri ad ovest dell’odierna Chengdu e provvede ancor oggi ai bisogni idrici della città. Nel 2000 il sistema di irrigazione del Dujiangyan è stato inserito nell’elenco dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, insieme al monte Qincheng.


sichuan-wolong-8

La riserva naturale nazionale di Wolong è un’area protetta situata nella contea di Wenchuan, a 130 km da Chengdu, capitale della provincia del Sichuan. Ricopre una superficie di circa 7000 km². Il sito ospita circa 300 panda giganti, metà dei quali vive libera in natura.


sichuan-monte-qingcheng-9

Qingcheng (青城山) è una celebre montagna del Sichuan, uno dei luoghi in cui il taoismo ha avuto origine. La montagna è diventato patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 2000. Il Monte è diventato celebre in Occidente per la saga di Kung Fu Panda: alcuni luoghi del film d’animazione sono ispirati al Qingcheng.


sichuan-chengdu-10

Chengdu (成都), situata nel sud-ovest della Cina, è il capoluogo della provincia del Sichuan e città sub-provinciale. Più di quattromila anni fa la preistorica cultura dell’Età del Bronzo di Jinsha (金沙) si affermò in questa regione.


I MIGLIORI RISTORANTI



Booking.com